Politica integrata sicurezza, ambiente e qualità






La Far si impegna, mettendo a disposizione risorse umane, strumentali, ed economiche, a perseguire gli obiettivi di miglioramento della sicurezza e salute dei lavoratori, come parte integrante della propria attività e come impegno strategico rispetto alle finalità più generali dell'azienda, oltre a garantire nel tempo la sempre maggiore soddisfazione del cliente quale presupposto per sviluppare e garantire il successo dell'azienda non disgiunto dal rispetto dell'ambiente e dell'impiego razionale delle risorse naturali.

A tale scopo rende noto questo documento e lo diffonde a tutti i soggetti dell'azienda e si impegna affinchè:

  • fin dalla fase di definizione di nuove attività , o nella revisione di quelle esistenti, gli aspetti della salute e sicurezza, ambiente e qualità siano considerati contenuti essenziali;
  • Sia considerata una priorità il rispetto delle prescrizioni legali applicabili e delle altre prescrizioni che FAR sottoscrive, in materia di salute e sicurezza sul lavoro, aspetti ambientali e qualità.
  • Tutti i lavoratori siano formati, informati, addestrati e sensibilizzati per svolgere i compiti loro assegnati in materia di sicurezza e sia garantita la consultazione dei lavoratori, anche attraverso il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, in merito agli aspetti della sicurezza e salute sul lavoro; inoltre che l'INFORMAZIONE SUI RISCHI aziendali sia diffusa a tutti i lavoratori;
  • La progettazione delle macchine, gli impianti e le attrezzature, i luoghi di lavoro, i metodi operativi e gli aspetti organizzativi siano realizzati in modo da salvaguardare la salute dei lavoratori, i terzi e la comunità in cui l'azienda opera;
  • Si faccia fronte con rapidità ed efficacia a necessità emergenti nel corso delle attività lavorative;
  • Siano promosse la cooperazione tra le varie risorse aziendali, la collaborazione con le organizzazioni imprenditoriali e con Enti esterni preposti;
  • Siano privilegiate le azioni preventive e le indagini interne a tutela della sicurezza e salute dei lavoratori, in modo da RIDURRE significativamente le probabilità di accadimento di INCIDENTI, INFORTUNI, malattie professionali o altre non conformità ;
  • Siano riesaminati periodicamente la Politica, gli Obiettivi e l'attuazione del SGSL allo scopo di ottenere un miglioramento continuo del livello di sicurezza e salute sul lavoro in azienda.

Inoltre si impegna a

  • mantenere attivo un Sistema di conduzione aziendale per la Qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001 e alla specifica tecnica ISO / TS 16949 assicurando un impegno costante di supporto e di verifica del suo andamento, in funzione di una sempre maggior soddisfazione del cliente.;
  • monitorare il grado di conformità del Sistema alle norme, alle leggi applicabili e agli altri requisiti sottoscritti gestendo gli scostamenti con adeguate azioni correttive;
  • realizzare programmi di addestramento e formazione del personale a tutti i livelli aziendali, per diffondere la cultura della Qualità e fornire le competenze necessarie per il successo dell'Azienda;
  • prevenire le non conformità ;
  • coinvolgere i Fornitori nel processo di miglioramento continuo dei prodotti e dei servizi;
  • definire specifici progetti nei vari ambiti aziendali, finalizzati alla realizzazione della politica per il miglioramento continuo;
  • riesaminare periodicamente gli obiettivi e l'andamento dei progetti per valutarne l'adeguatezza e l'efficacia.

La Direzione Generale, a partire dalle esigenze del Cliente, da quelle del mercato, e da tutti gli stakeholders definisce annualmente un Piano di Obiettivi per la Sicurezza/Qualità /Ambiente e si impegna a raggiungere gli obiettivi stabiliti in ottica di miglioramento continuo. Per ciascun obiettivo la direzione individua le risorse messe a disposizione e gli strumenti di monitoraggio.

Relativamente al Sistema di Gestione Ambientale secondo i principi della norma UNI EN ISO 14001 FAR S.r.l. si impegna a:

a) implementare e mantenere attivo un sistema di Gestione Ambientale in conformità alle norme UNI EN ISO 14001;

b) assicurare che siano scrupolosamente osservati i requisiti legali ed eventualmente altri requisiti importanti per l'ambiente, nei processi e prodotti;

c) attivare un attento presidio sui consumi di materiali necessari al processo ed energetici finalizzato a cogliere tutte le opportunità per la loro ottimizzazione;

d) gestire attentamente tutti i residui industriali del processo, attivando le azioni orientate al loro recupero o riciclaggio, quando possibile, e comunque alla loro riduzione;

e) mantenere un attento presidio sulle emissioni in atmosfera e dispersioni non controllate di materiali nell'ambiente circostante;

f) ridurre il rischio di possibili inquinamenti dannosi per l'ambiente;

g) cercare il miglioramento continuo nell'impegno per l'ambiente, mirando sempre alla prevenzione delle possibili cause di inquinamento e degli incidenti rilevanti;

h) progettare cicli d produzione in una logica di conformità alla legislazione ambientale vigente; promuovere, attraverso adeguata formazione, la sensibilizzazione ed in coinvolgimento di tutto il personale della FAR S.r.l. alle argomentazioni ambientali.

Per il conseguimento degli obiettivi sopra esposti l'Alta Direzione si impegna a:

  • designare uno o più Rappresentanti la Direzione della struttura direttiva aziendale, tale che abbia l'autorità per assicurare che i requisiti del Sistema di gestione Ambientale siano stabiliti, applicati e mantenuti in conformità alla normativa di riferimento;
  • rendere attiva, come supporto di competenze specialistiche, la funzione Responsabile Ambientale e a definire per ogni funzione interna interessata agli impatti ambientali compiti e responsabilità secondo quanto indicato dal sistema delle procedure previste;
  • fornire tutte le risorse (umane, tecnologiche e finanziarie) necessarie all'attuazione e mantenimento del Sistema di Gestione Ambientale;
  • applicare in modo corretto quanto definito nelle procedure definite per la Gestione Ambientale affinchè il rischio di cause accidentali dannose per l'ambiente sia ridotto al valore minimo possibile;
  • applicare la PAQ13 "Formazione delle Risorse Umane" attraverso una corretta pianificazione delle esigenze formative, ed una verifica dei risultati ottenuti a seguito della implementazione delle attività previste in tema ambientale;
  • sottoporre l'attività aziendale a sorveglianza e monitoraggio, nell'intento di elaborare, dove non esistano già , delle analisi statistiche per poter porre obiettivi misurabili ed intervenire con adeguate azioni laddove gli indicatori dimostrino uno scostamento in senso negativo rispetto agli obiettivi previsti;
  • quando possibile, prediligere fornitori che assicurino materiali e servizi in linea con gli obiettivi di salvaguardia dell'Ambiente;
  • estendere le competenze sviluppate a livello di gestione della Qualità agli aspetti ambientali con lo scopo di definire ed attuare azioni correttive e preventive e quindi gestire al meglio gli indicatori definiti per la misura del miglioramento nella gestione ambientale;
  • eseguire il riesame periodico del Sistema di Gestione Ambientale, sotto la responsabilità della Direzione Generale, al fine di garantirne efficienza ed efficacia
  • rendere disponibile al pubblico il presente documento qualora ne faccia richiesta.

FAR S.r.l inoltre si impegna ad assumere un ruolo attivo nella promozione e guida per tutte le attività aventi influenza sulla responsabilità sociale e sulle condizioni lavorative dell'Azienda. In particolare:

  • attraverso il sostegno e la difesa dei diritti umani riconosciuti a livello internazionale;
  • rigettando il lavoro infantile e minorile, attraverso la non assunzione di bambini e/o il sostegno a programmi di inserimento e/o formazione di giovani nell'ambito di iniziative o piani previsti dalla legge;
  • rigettando l'utilizzo del lavoro obbligato;
  • garantendo salute e sicurezza degli ambienti di lavoro;
  • garantendo libertà di associazione e diritto alla contrattazione collettiva;
  • rigettando la discriminazione;
  • rigettando procedure disciplinari costituite da pratiche punitive di carattere corporale, di coercizione mentale o corporale o abusi verbali;
  • attraverso il rispetto della legislazione vigente e degli standard industriali per l'orario di lavoro;
  • rispettando le retribuzioni secondo stipendi conformi agli standard minimi o settoriali.

FAR inoltre si impegna a garantire il continuo miglioramento della propria produzione in termini di salute e sicurezza sul lavoro, qualità e prestazioni ambientali, stabilendo obiettivi e connessi traguardi di miglioramento in appositi piani di azione che indichino tempi, modi, responsabilità e stanziamenti finanziari necessari.

La presente Politica per la salute e sicurezza , l'Ambiente e la Qualità viene stabilita dalla Direzione Generale, diffusa tra il personale e le parti interessate esterne e rivista in sede di Riesame della Direzione per adeguarla a quanto rilevato nel corso dell'esercizio del Sistema di Gestione integrato.

F.A.R.S.r.l.

La Direzione Generale

Realizzazione e gestione tecnica del sito a cura di
iprov.com Iprov.com
Grafica, design e comunicazione
cosmobile.net Cosmobile.net
Sviluppo e gestione dati